Proteine a colazione: cosa mangiare?

Molte persone considerano fonti di proteine solamente gli alimenti di origine animali. Ma siamo sicuri che sia proprio così? E come fare per potersi gustare un’ottima colazione proteica gustosa, sana e ricca di energie?Tutti sanno che la colazione è il pasto più importante della giornata, in quanto l’organismo, dopo aver riposato per le ore di sonno, necessita una fonte di energia tale da consentirgli di entrare in funzione per tutta la giornata. È importante, infatti, attingere a risorse di zuccheri e proteine per funzionare bene fino all’ora di pranzo, che potremmo considerare come una sorta di “check point” per il rifornimento energetico.

proteine

La colazione italiana tipica prevede assunzione di carboidrati, tra cornetti, fette di pane tostate con la marmellata o bevande zuccherate. In molti altri paesi, però, le proteine sono protagoniste indiscusse. Per avere un corpo funzionale e in salute, l’opzione migliore è quella di unire le due tradizioni per una colazione proteica al punto giusto. Gli alimenti proteici sono essenziali in quanto capaci di fornire uno dei macronutrienti fondamentali della nostra vita: assumere alimenti proteici, si dà modo all’organismo di funzionare in maniera eccellente e regolare, di eliminare il grasso in eccesso e costruire muscoli forti e in salute.

Per una colazione proteica, ideale anche per chi pratica sport o allenamento fisico, gli alimenti migliori sono:

  • Fiocchi d’avena, ricchi di proteine, vitamina E e di fibre;
  • Yogurt, meglio se greco, ricco di grassi “buoni” e calcio;
  • Noci, uno dei frutti secchi più proteici e ricche di arginina, un amminoacido che aiuta l’apparato circolatorio.

Post dalla stessa categoria:

This article was written by admin