Albero di natale: meglio un albero vero o finito? 

Con l’arrivo del Natale, la scelta dell’albero adatto alle proprie necessità diventa fondamentale. 

Cosa è meglio scegliere? Un albero di natale vero – un abete proveniente da un vero bosco – oppure un albero con i rami in plastica? 

La risposta è meno scontata del previsto, e può cambiare di famiglia in famiglia. In Italia, il 65% della popolazione sceglie di acquistare abeti in plastica, mentre una piccola percentuale preferisce gli alberi veri.

Cosa è meglio scegliere? Un albero di natale vero – un abete proveniente da un vero bosco – oppure un albero con i rami in plastica? 

Oggi, scopriremo insieme qual è la scelta migliore e quali sono i vantaggi che regala all’ambiente. Guarderemo da vicino tutte le implicazioni dell’acquisto di un albero vero e un albero “finto”, così potrete scegliere in completa autonomia. 

Albero di natale vero: una scelta sostenibile 

Immaginate il profumo inconfondibile dell’abete che riempie ogni angolo della casa, il verde brillante degli aghi e la resistenza di un vero albero naturale. 

Se cercate una soluzione sostenibile e attenta ai bisogni dell’ambiente, l’albero di natale vero è la scelta giusta per voi. 

Di seguito, tutti i vantaggi:

  • Se acquistate un albero a km0, non ci saranno trasporti lunghi e conseguenti emissioni di CO2 (dannose per l’ambiente)
  • Gli abeti sono completamente biodegradabili 
  • Nella maggior parte dei casi, gli alberi di natale veri provengono da operazioni di disboscamento necessarie alla salute del bosco, e sarebbe quindi un peccato sprecarli 
  • In caso in cui fosse dotato di radici, il vostro albero può essere ripiantato e restituito ad un vivaio disposto ad occuparsene 
  • Le emissioni di C02 che riguardano i processi di smaltimento e produzione degli abeti sono quattro volte inferiori rispetto a quelle prodotte dagli alberi finti

Albero di natale finito: una scelta pratica 

Inutile negare la praticità e velocità di assemblaggio di un albero in plastica. 

Le versioni più curate risultano immediatamente credibili, proprio come avere un vero abete dentro casa (senza tutta la perdita di aghi però!). 

YouTube video

Così come abbiamo visto i vantaggi dell’albero di natale vero, è giusto considerare anche quelli di un albero finito:

  • Se trattato con la dovuta attenzione, un albero di natale in plastica può essere riutilizzato per diversi anni (potenzialmente all’infinito)
  • Una volta posizionato in un luogo ”sicuro” – lontano dalle intemperie – l’albero non richiede nessun tipo di intervento o manutenzione. In pratica si auto-gestisce fino all’anno successivo
  • Esistono diversi modelli di alberi tra cui scegliere, addirittura alberi innevati o dai rami colorati. A livello di creatività e bellezza estetica, è sicuramente più versatile di un vero abete. 

Post dalla stessa categoria:

This article was written by Matej