La McLaren pronta a gettare la spugna

I deludenti risultati raccolti nel corso della prima parte del campionato di Formula 1 2013 hanno gettato nello sconforto non solo i tifosi della McLaren sparsi per tutto il mondo, ma anche (ed e la cosa piu grave) tutti i membri del team di Woking che, infatti, pare stiano vagliando l’ipotesi di arrestare lo sviluppo della loro monoposto 2013 per gettarsi a capofitto nella progettazione della vettura con la quale il team prendera parte al prossimo campionato.

A confermare l’ipotesi che vedrebbe la McLaren gettare anzitempo la spugna e dichiararsi apertamente ed autonomamente fuori dalla corsa al titolo, infatti, e stato nientemeno che Jonathan Neal, il quale, conscio proprio delle grosse difficolta incontrate dalla MP4-28 soprattutto sul piano aerodinamico, ha recentemente dichiarato come la possibilita di porre fine ad uno sviluppo fine a se stesso di una vettura ormai tagliata fuori dalla lotta al titolo sia tutt’altro che remota.

Infatti, la McLaren, con i suoi due piloti Jenson Buttom e Sergio Perez, ha gia parecchi punti di ritardo dalla vetta delle due classifiche di Formula 1 e non sembra nelle condizioni di potere recuperare in tempi brevi questo gap. Inoltre, a partire dal prossimo anno il regolamento del campionato prevedera profonde rivoluzioni che, di fatto, renderebbero inapplicabili alla monoposto 2014 i miglioramenti messi eventualmente a punto sulla MP4-28.

Insomma, vista la possibilita di buttare al vento energie, lavoro e, soprattutto, denaro, la McLaren potrebbe drasticamente cambiare i suoi programmi proprio a partire dalle prossime tre gare; infatti, qualora le piu recenti novita aerodinamiche messe a punto dal team di Woking non portassero i loro frutti consentendo ai due piloti di accorciare il divario in classifica dagli altri concorrenti, sarebbe allora scontato che in casa McLaren ogni sforzo sara rivolto allo sviluppo della MP4-29.

Enhanced by Zemanta

Post dalla stessa categoria: