Quale portabici da auto acquistare per la propria macchina?

Se avete in programma un’escursione in bicicletta lungo un percorso troppo lontano per essere raggiunto in bici e non raggiungibile con il trasporto pubblico l’unica opzione praticabile potrebbe essere trasportare le bici con la vostra auto. Se siete proprietari di una piccola utilitaria avrete però bisogno di acquistare un portabici da auto.

Per guidarvi nell’acquisto vediamo quindi quali sono i principali modelli di portabici da auto:

Portabici da tetto

Di solito questo tipo di struttura è composta da un binario nel quale si deve incastrare le ruote della bici e da una morsa che blocca il tubo obliquo. Questo tipo di portabici da auto (http://www.withcar.it/offerte/portabiciclette)  ha bisogno anche di una barra portatutto da agganciare al tetto dell’auto.

Questo tipo di portabici lascia libero il portello del portabagagli, non ostacola la visuale del guidatore e non rende complicato il parcheggio.

Tra gli svantaggi la perdita di aerodinamicità del veicolo quindi il maggiore consumo di carburante, la difficoltà nel caricare la bici fino al tetto dell’auto e l’aumento dell’altezza.

Portabici per il gancio di traino

Questo tipo di portabici si aggancia direttamente al gancio di traino dell’auto quindi è compatibile soltanto con le macchine dotate di questo optional. Assicuratevi che la vostra lo abbia prima di procedere all’acquisto.

Il gancio di traino è un punto di appoggio sicuro e stabile e con alcuni modelli è possibile agganciare fino a 4 biciclette. In genere però questi portabici per auto sono più costosi degli altri modelli, intralciano la visuale e rendono complicato il parcheggio. Inoltre per non incorrere in violazioni del codice della strada è necessario replicare la targa e le luci posteriori.

Portabici per il portello posteriore dell’auto

E’ il sistema più pratico ed economico. Si aggancia con ganci e fascette alle fessure dell’auto, non è necessario gancio di traino o barre portatutto. Trovandosi attaccato al portellone posteriore è molto semplice caricare e scaricare le biciclette e quando non è utilizzato si ripiega occupando poco spazio.

Se optate per questa soluzione dovete porre ancora più attenzione quando montate le biciclette perché sicurezza e equilibrio dipendono quasi esclusivamente dalla vostra capacità di posizionare le biciclette. Come il portabici per il gancio di traino questo sistema ostacola la visuale del guidatore e il parcheggio e rende poco agevole l’accesso al bagagliaio dell’auto.

In generale la portata di un portabici da auto è di 15/17 chilogrammi e il costo medio di un modello semplice, omologato per una bicicletta, è di circa 60 €. I modelli più costosi raggiungono anche i 300 €, dispongono di luci omologate, ganci e fascette di massima qualità e trasportano fino a 4 biciclette.

Post dalla stessa categoria:

This article was written by admin