Le migliori offerte di web hosting in Croazia

Registrare il vostro dominio .hr è la prima mossa per imporsi sul mercato croato: la Croazia, seguendo le orme di moltissimi stati europei, sta aprendo sempre di più la strada al mercato digitale. Avere un proprio sito web, registrato e con un dominio autorizzato, permette di moltiplicare il vostro portafoglio di clienti. Immergersi nel mercato digitale attraverso un portale di hosting è assolutamente indispensabile. L’offerta presente sul web è davvero ricca e molti sono i portali sui quali è possibile registrare il proprio servizio di Hosting in Croazia. Proviamo a capirne di più.

Come registrare un dominio e quale scegliere

Le possibilità sono molteplici e la scelta può essere difficile: in generale il costo della registrazione potrebbe vincolare in parte la vostra decisione, ma andando maggiormente nel dettaglio è chiaro che identificare il mercato di riferimento vi possa aiutare a valutare al meglio. Un dominio .com ad esempio indirizzerà sul vostro sito gli utenti indistintamente dalla loro localizzazione, mentre un dominio .hr, così come vale per tutti i domini nazionali, vi permette un’indicizzazione più precisa del vostro sito nei confronti di un pubblico croato.

Questo aspetto non è da sottovalutare specialmente se il vostro sito offre servizi che possono interessare una fascia di utenti particolarmente ristretta o si occupi di vendite specializzate in un’area distretta. Se il vostro target è confinato al mercato croato vi consigliamo, sicuramente, di scegliere un host .hr che vi permetterà di posizionare meglio i vostri prodotti nell’elenco dei risultati delle ricerche online dei vari motori di ricerca. Spesso, inoltre, un dominio nazionale – come in questo caso il vostro .hr, ma lo stesso discorso varrebbe per un .it o un .fr – ha un costo inferiore a domini come .com oppure personalizzati: questo è facilmente intuibile da quello che abbiamo già detto.

Una migliore indicizzazione verso un target ristretto vuol dire da un lato poter raggiungere meglio la propria fascia di utenze ma allo stesso modo rendere molto difficile l’arrivo di utenti per caso. Difficilmente il vostro sito potrà essere visualizzato da utenti localizzati al di fuori dei confini nazionali.

Hosting condiviso oppure Hosting riservato

Una volta scelto il vostro dominio di riferimento resta da valutare il volume del vostro traffico e le funzioni del vostro sito web. Un dominio croato non ha alcuna differenza rispetto ad ogni altro dominio ed anche in questo caso è possibile munirsi di un hosting riservato oppure fare ricorso ad un hosting condiviso: questo, oltre ad influenzare le capacità del vostro sito web di gestire ordini, visite e traffico – sia di dati sia di utenti – ha un differente impatto economico sulla vostra attività. Come si può facilmente intuire un servizio riservato ed esclusivo avrà un costo maggiore, compensato da un’offerta sicuramente più esclusiva, personalizzata e performante.

Nel caso in cui facciate grande affidamento sul vostro portale di hosting .hr vi consigliamo di fare ricorso da un servizio riservato: questo vi garantirà di avere il vostro sito web sempre disponibile in rete, visitabile e consultabile, vi permetterà di gestire il flusso delle richieste e, soprattutto nel caso in cui stiate fornendo dei servizi di vendita, vi garantirà di poter evadere gli ordini evitando problemi di sovraffollamento o limitazioni di traffico. Un servizio condiviso, infatti, a fronte di un prezzo ridotto può comportare dei limiti che molto spesso – soprattutto se il vostro sito dovesse aumentare improvvisamente le utenze in un tempo molto limitato – all’indisponibilità del portale stesso: in caso di richieste eccessive di traffico il server condiviso potrebbe non essere in grado di fornirvi adeguato spazio disponibile.

Infatti il vostro sito viene allocato, insieme a tantissimi altri, in un unico server il quale garantisce a tutti una piccola fetta del proprio spazio e delle proprie risorse. Vi sono moltissimi siti online che vi permettono di registrare il vostro dominio e scegliere l’offerta più adatta a voi:  vi basterà avere le idee chiare su qual è il vostro target e quale il capitale che potete investire in questo aspetto sempre più importante del mercato. Spesso vengono garantiti servizi d’assistenza utili per chi non è molto pratico della gestione del proprio sito web, mentre in altri casi è offerta la possibilità di variare il proprio dominio o modificarne la destinazione d’uso. Cosa aspettate, registrate il vostro dominio .hr, la Croazia è pronta ad accogliervi.

Cartucce per stampante di tutti i migliori brand sullo shop online. Fai adesso il tuo acquisto a prezzo concorrenziale, tutto online e con soli pochi clic. Leggi di piu …

Post dalla stessa categoria:

This article was written by Matej